Leggende…

vignetta-natale.jpeg

 

Vi riporto una storiella giuntami via mail qualche tempo fa…

24 dicembre: a Babbo Natale tutto quello che poteva andare storto, andava storto. Le renne avevano avuto la dissenteria e avevano ridotto la stalla ad un disastro, e aveva dovuto spalare cacca per tutta la notte. Aveva caricato la slitta da solo perché gli gnomi erano in sciopero, e aveva dovuto scaricarla perché un pattino era rotto, aveva perso tutta la mattinata a ripararlo e si era anche tagliato malamente un pollice con l’ascia, e quelle maledette renne erano scappate e ci aveva messo una vita a recuperarle. Metà dei giocattoli non erano arrivati, e quelli che gli avevano consegnato erano tutti della lista delle consegne dell’anno prima. Gli elfi si erano ubriacati, e aveva dovuto cercarsi i doni giusti in magazzino da solo, e si era ammaccato il naso e un ginocchio quando gli si era rotta la scala. Nel mettersi i pantaloni li aveva strappati perché era ingrassato troppo, non c’era verso di trovare il cappello, aveva perso gli occhiali, aveva bruciore di stomaco e quando aveva cercato una birra in frigo l’aveva trovato rotto e comunque la birra era finita. In quel momento bussa alla porta un Angelo con un albero di Natale e domanda “Dove devo metterlo, questo abete ?” Ecco com’e’ nata l’usanza di mettere l’Angelo sulla cima dell’albero di Natale…
Annunci

10 Risposte

  1. primaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa! che carina ‘sta storia 🙂

  2. Bella questa storia!

  3. carina 🙂

  4. bellisssima!!!! baci Mary

  5. Sì, gira anche sotto altre forme…
    Ciao Rubens.

  6. Nita: lo so, a me è arrivata così…

    Coniglia, Laura, Giuy e Mary: 😉

  7. eheh, ricordo che la prima volta che ho sentito questa storia, non l’ho capita (giuro)
    mi vergogno un po’ a dirla, ma mentre tutti ridevano io mi domandavo “embè”??
    poi ricordo di aver chiesto delucidazioni e (mi sento molto stupida ancora oggi) quando l’allora mio moroso mi ha detto: “gli ha risposto che deve ficcarselo su per il culo, no???” mi sono scompisciata a scoppio ritardato.
    ognuno c’ha le sue, dai 😉
    un bacetto (il bacioinfetto)<–da parte di Hermes :)))

  8. Gingerina: già, Hermes… Ha deciso di passare le feste dalle tue parti, a quanto vedo… Certo però che anche l’Angelo, che prende alla lettera i consigli di Babbo Natale… 😉

  9. sublime…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: