Buon compleanno Puffi!

Ecco un bel video d’annata (notate il felpone rosa e la capigliatura super-cotonata della cantante…) 😆

Quest’anno (in ottobre se non erro) i Puffi compiranno 50 anni. Creati dalla penna del fumettista belga Pierre Culliford (in arte Peyo) vennero dapprima inseriti in una striscia a fumetti con protagonisti i personaggi Johan&Pirlouit (in Italia John e Solfamì), poi pian piano diventarono protagonisti di storie a loro dedicate. Vennero realizzati anche dei lungometraggi, finché nel 1981 la Hanna&Barbera Production realizzò la prima serie animata.

Ebbene, che dire di questi omini blu? Credo che tutti abbiano visto almeno una puntata di questo celebre cartone. E suppongo che tutti conoscano la “Canzone dei Puffi” che avete sentito poco fa. Ma passeggiando per il web ho scovato anche un testo che spiega alcuni segreti sui nostri amici Puffi. Trattandosi però di un testo lungo ve lo proporrò nei prossimi giorni, magari in due o tre puntate. Da leggere assolutamente, rimarrete senza parole… 😉

Annunci

25 Risposte

  1. Siiiiiiiiiiiiiiiiiii! Voglio sapere tutti i segretio più reconditi e scabrosi dei puffi! Tanto lo so che da bambini ci propinavano sempre cartoni col doppio senso, tipo Pollon cocainomane e la mamma di Holly che si scopava quell’alcolizzato di Roberto intanto che il marito era via!

  2. Oddio, i segreti a cui facevo riferimento non sono così scabrosi. Però di doppi sensi ce ne sono a iosa…

  3. esisteva puffo bloggher? e puffo pornostar?
    e puffo berlusconi? (ah no, quello è solo nano)

  4. Puffo Blogger no, all’epoca non c’era internet. Mentre Puffo Pornostar credo fosse Puffetta con una parrucca rossa… 😆
    Puffo Berlusca? No, ma un puffo impegnato in politica c’è. Lo conoscerai, non temere… 😉

  5. mat si è nano è truffolo…
    io spesso facevo il tifo x gargamella

  6. mamma mia!!!! Quanti ricordi!!!!!!
    Avevo anche un sacco di personaggi per giocare … mia madre era terrorizzata quanto andavamo in giro … perchè ne volevo sempre uno 🙂 🙂

  7. Mario: io per Birba il gatto… 😉

    Mary:quindi suppongo avrai avuto la cameretta infestata di Puffi… Ussignùr… 😯

  8. viva i puffi!!!!Io voglio sapere tutto sui puffi!!!Tra l’altro ho ancora una mini-casetta di legno fatta da mio zio per contenere tutta la collezione dei pupazzetti!!!!

  9. i puffi saaaaannoooo che li seguiraaaai…
    daaaa loro impaaarerai…. 🙂

    non so a quali segreti fai riferimento, però mi ricordo di aver sentito, qualche anno fa, che qualcuno (non mi ricordo chi, nè tantomeno in quale paese) aveva intravisto nel cartone dei puffi un tentativo di diffondere l’ideologia comunista… che poi in effetti, a pensarci bene, potrebbe anche essere!
    boh, non ho mai capito come andò a finire sta storia..

    cmq dicci dicci tutto! che ora son curiosa di scoprire questi misteriosi segreti ^______^

  10. Maurizia: benvenuta. Per i segreti dei puffi credo che posterò domenica. Quanto alla cassetta di legno, ma i pupazzetti li hai ancora? 😉

    Bdp: tra qualche giorno sazierai la tua curiosità…

  11. si ce li ho ancora…tutti belliu impolverati!!!ho anche i pupazzetti di queglia ltri animaletti che ora non ricordo come si chiamano, iniziava mi sembra con la g…con quella grossa antenna ricurva sulla testa..boh!

  12. a me piacevatanto il gatto birba era troppo sfigato! a scuola mi chiamavano quattrocchi perchè avevo gli occhiali edero un po’ saputella….sto ancora aspettando la casa fungo che secondo a me Babbo Natale è caduta dalla slitta nel lontano ’87. sei un tesoro ad aver fatto riaffiorare tutti questi ricordi!

  13. Maurizia, quei cosi con il cornetto curvo sulla testa, erano mica gli Snorky? (si vede poco che sono una ex bimba degli anni ’80, vero?)

  14. Sì sì sì voglio sapere tutto dei puffi!
    A me piacevano un sacco…Certo a riguardarli adesso fanno proprio sorridere!

  15. sisisi!!!!!!li voglio sapere anch’io i segreti dei puffi!!!!!

  16. Dei puffi ricordo, come un incubo, la collezione di pupazzetti che aveva mia sorella.

  17. Maurizia: li hai ancora? 😀 Non ricordavo gli animaletti dall’antenna ricurva, ha indovinato MariCri: gli Snorky! Ussignùr, ‘sti pupazzetti li avevo pure io…

    MariCri: alludi alla casa fungo che è stata consegnata qui 20 anni fa senza alcuna richiesta? 😆

    Giu: a riguardarli adesso ci acorgiamo di quanto eravamo piccoli e stupidi all’epoca… :mrgreen:

    Patty: qualche giorno di pazienza, il post richiede tempo per essere preparato…

    Nita: la stessa collezione di Maurizia? 😉

  18. ai tempi scrissi anche io un pezzo sui puffi: sono degli hare krsna. Ci sono un sacco di indizi – alcuni allucinanti – che portano a quella considerazione…

  19. Alice, mi sfugge il significato di hare krsna. Mi viene in mente qualche preghiera latina, ma non so se c’entra qualcosa. Indi per cui si deduce che non parlerò di questo…

  20. Si erano proprio gli Snorky!!!!Fantastici!!!!Viva gli anni ’80!!!!!Viva la nostr generazione!!!!(un pò di sana modestia non guasta mai!)

    W i puffi
    W gli snorky
    …per non parlare delle collezzioni degli ovini Kinder
    mi viene da piangere!!

  21. Maurizia: ma quale modestia, la nostra generazione è la migliore… E siccome anche a me viene da piangere ti faccio un regalino:
    Clicca qui…

  22. Scoprio: semmai qualche preghiera Indiana…. Gli hare krsna sono una “setta” religiosa indiana, molto molto interessante!

  23. Alice: grazie dell’illuminazione, non li conoscevo…

  24. La cantante col felpone rosa e la capigliatura super cotonata è………..

    CRISTINA D’AVENA…

  25. Sì, suppongo sia proprio lei…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: