Giornata atroce

lotta-gatti.jpg

Oggi mi si è presentata una di quelle giornatine da dimenticare. Una giornatina che già si annunciava infuocata prima ancora di cominciare… 😯

Giungo, puntuale, sul lavoro alle 7.45. Entro nello spogliatoio, e sulla mia sedia vedo un foglio di carta: comincio a preoccuparmi… Avendo ieri finito prima (alle 16, dopo 9 ore e quasi 700 km tra Lombardia e Piemonte) il capo non mi avevacomunicato il giro, così mi ha lasciato l’appunto scritto. Il giro prevedeva: caricare a Cortemaggiore e Pontenure (entrambi in provincia di Piacenza, un’ora di distanza da Brescia), e al ritorno fermarmi a caricare in una ditta a 10 km dalla mia ditta. Così, alle 7.55, salgo sul camion e parto in quarta (anzi, in quinta: il camion ha 16 marce… 😆 ). Dopo un’ora eccomi a Fiorenzuola: giro a destra e imbocco la statale, e in fondo al rettilineo… Toh, i vigili… I quali mi hanno scrutato, erano probabilmente tentati di fermarmi, ma poi probabilmente hanno preferito divertirsi con qualcun altro e non mi hanno disturbato. Caricato rapidamente a Cortemaggiore mi dirigo senza indugio alla seconda tappa. Qui ho trovato un’amara sorpresa: la mia roba era ancora tutta da preparare. Avvertito il capo del contrattempo questi s’è infuriato col fornitore, che s’è giustificato sostenendo di aver avuto un guasto alla gru. Pazienza, nell’attesa ho fatto uno spuntino…

Dopo un’ora mi mancava solo un tubo da caricare. Questo si trovava nel piazzale esterno, quindi mi porto là col camion seguito a ruota dall’autogru. Questa però aveva qualche problema: ci son voluti 20 minuti per ripararla e per caricarmi finalmente l’ultimo tubo. Così, alle 11.30, riparto per Brescia, e nel frattempo avverto il capo dell’impossibilità di completare il giro previsto (nessun problema mi ha detto, lo farai oggi). Alle 14 quindi scarico il camion e successivamente mi dirigo alla ditta a 10 km di distanza. Qui ho trovato diversa roba da caricare, che è diventata poi diversa roba da scaricare nella mia sede. Ma il peggio doveva ancora arrivare: alle 16 passate il capo mi assegna un nuovo giro da compiere subito. Due consegne piuttosto robuste in due posti diversi a 25 km di distanza l’uno dall’altro entrambi a 30 km da Brescia. Carica così in tutta fretta e alle 16.40 riparto per il nuovo viaggio.

La nostra ditta si trova in centro a Brescia e chiude alle 18. Alle 18.15 arrivo finalmente al confine della città, ma son destinato a fermarmi qui: in poche centinaia di metri ci saranno state diverse migliaia di vetture tutte incolonnate o addirittura ammassate una sopra l’altra. Giunto nei pressi del casello di Brescia Ovest, l’amara sorpresa: entrata chiusa. Ecco il perché del casino: alla radio comunicano un incidente in autostrada, dove un bilico diretto a Milano s’è ribaltato invadendo anche la corsia di sorpasso della carreggiata per Venezia. Un disastro, con le conseguenze che potete immaginare… Giunto in ditta alle 18.40 (col capo che, gentilmente, mi aveva aspettato) me ne vado un minuto dopo, diretto a casa. Prevedendo la totale paralisi della tangenziale (che scorre parallela all’autostrada) decido di attraversare la città percorrendo alcune scorciatoie di mia conoscenza. Il problema è che quando imparo una scorciatoia dopo qualche settimana TUTTI conoscono quella scorciatoia… 😥

Se di solito impiego 25 minuti per arrivare a casa (24 km) stasera ce ne ho messi 50: ho pure trovato un incidente in una stradina poco battuta. Ma se avessi percorso la tangenziale sud, a quest’ora probabilmente ero ancora là… 😯

Annunci

16 Risposte

  1. Primaaaaaaaaaaaaa 😀
    No, non farei mai il tuo lavoro, ci vuole la pazienza di Giobbe. Io ne ho tanta ma sulla strada no èè?!
    Code e colonne, incidenti, traffico, ridardi…. noooo, non ce la farei mai.
    Notte, 🙂

  2. Orchy: infatti io sono perito elettrotecnico, e tra le altre cose ho una discreta esperienza in informatica. Peccato che non sia riuscito a trovare di meglio… 😦

  3. E che cavolo…prima o poi l’occasione giusta verrà fuori… Alla tua età i cambiamenti non spaventano…se poi servono a migliorare il nostro stile di vita, ben vengano.
    Te lo auguro di cuore… 😀

  4. su su, guardati attorno, spedisci curriculum. un grosso in bocca al lupo a te e un gran calcione a orchy 🙂

  5. Non ti invidio.. dev’essere spesso molto pesante.. 😦

  6. Orchidea:
    Dipende dai cambiamenti. Comunque grazie, veramente…

    Mat:
    ne ho spediti così tanti che probabilmente ho contattato anche la tua ditta… 😯

    Esilio:
    bentornata. A volte sì, è pesante. Ma mi lamento fino ad un certo punto: ci sono lavori infinitamente più pesanti del mio…

  7. sei disponibile ad andare all’estero?

  8. Mat:
    preferirei evitare…

  9. prova comunque a mandare il CV in azienda…non si sa mai!

  10. Ma io non sto cercando lavoro in questo momento…

  11. e allora di che ti lamenti?

  12. Mi lamento del fatto di non essere riuscito a trovare un lavoro inerente al mio titolo di studio. Non sto cercando lavoro in questo momento, perché dove sono tutt’ora mi trovo bene. Sicuramente però non rimarrò qui a vita, quindi quando sarà il momento penserò a cambiare…

  13. mmmh…..non è che schiocchi le dita e arriva il lavoro. lo sai bene.
    io mi mobiliterei già da ora, male che vada rifiuto l’offerta e vado avanti 😉

  14. Certo che lo so. Ma per ora sono tranquillo. Troverò, se verrà, il momento giusto per cambiare, e saprò prepararmi a dovere, non temere…

  15. mamma che giornata 😯
    c’è poi da dire che le sfighe, quando arrivano, capitano tutte in una volta!
    che passssiensa che ci vuole! 😉

  16. Dicono che non tutti i mali vengono per nuocere. Vabbè, ma arrivano proprio tutti insieme… 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: